Le Maschere e Il Dittatore

Il paese sfuggito alle pieghe del tempo

lemaschereeildittatore
Situazioni paradossali si uniscono a personaggi sui generis, talvolta scolpiti, a volte soltanto tracciati oppure bizzarri, in un paese da fiaba, nel contempo fortemente realistico.
Figura chiave è il giovane Generoso, un finto protagonista che non si propone affatto di esserlo, ma costituisce l’indispensabile linea guida della storia, tracciata in chiave ironica, ma anche con accenti fortemente malinconici. Sullo sfondo la figura di un Dittatore, che sembra avere più volti e più nomi a seconda dello scorrere della storia.
Generoso, il “buon giovane”, ed altri personaggi di cui a volte non viene citato il nome, ma che risultano parte integrante nell’economia del racconto, sono i protagonisti della storia, personaggi da fiaba, che interagiscono con il lettore, catturando i suoi sentimenti. Personaggi che si ritrovano a percorrere la loro vicenda umana in un paese collocato nel mondo, ma al di fuori dal tempo.

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Il forte di William

Il Forte WilliamUna raccolta di brevi, talvolta brevissimi racconti scritti in uno stile agile e fluido che poco o niente indulge alle prolisse e ormai desuete ridondanze e ricercatezze verbali che non mancano purtroppo di affliggere tanta esordiente narrativa contemporanea.

Con agguerrita scaltrezza letteraria Gallone tratteggia con mano leggera tutta una· serie di personaggi, volta a volta patetici, ironici e surreali che non mancheranno di colpire la fantasia e la mente del lettore, catturandone irresistibilmente l’attenzione.

Gradevolissimi racconti da leggere d’un fiato, dove l’abilità tecnica si sposa felicemente ad un’originale vena ironica, pervasa da un sottile humour britannico che il lettore scaltrito non mancherà di intuire nell’eleganza composta e raffinata dello stile di Gallone.

Talvolta le strade dell’arte si riuniscono : proprio in via Margutta mi accadde circa un anno fa’ , di scoprire che un vecchio amico era anche un autentico poeta ………….Mario mi presento’ una poesia dal titolo ” Genialita’ Selvaggia ” Inserita nella presente raccolta . Ne fui colpito non soltanto perche’ descriveva la figura di un pittore ” Da strada ” , ma perche’ aveva saputo elaborare un messaggio ricco di implicazioni poetiche………………….Sono lieto che ora Mario voglia superare la ristretta cerchia dell’amicizia per offrire ad un pubblico piu’ ampio la sua esperienza poetica : non esito nel confermare che l’autore e’ ormai avviato verso prove piu’ significative che non gli saranno precluse perche’ accompagnate da un sicuro talento …………………. varie composizioni in genere di breve respiro , che disegnano una personalita’ decisa , con una inconfondibile voce affidata alla dolcezza dell’espressione ed alla profonda sensibilita’.
(Roberto Nicodemo, pittore e docente di Letteratura Italiana)

 

 

Posted in Narrativa | Commenti disabilitati

Territori dell’anima

Territori dell'animaNei “territori dell’anima” in cui ci guida con raro talento Mario Gallone, siamo catturati da un testo che desta in noi lettori profonde risonanze emotive, ispirata com’è la sua lirica a tematiche legate alla realtà contingente e interiore dell’uomo.  Il testo, suggestivo e coinvolgente, dalla forma armonica, talvolta ridondante, ha delle valenze percepibili solo da lettori di squisita sensibilità.

Sembra che in queste liriche Mario Gallone voglia dare sfogo ai colori più belli della sua fantasia, dimostrando il proprio talento artistico e il suo straordinario potere rappresentativo che avvicina la sua poesia alla pittura per questa singolare capacità di rappresentare in chiave figurativa il proprio mondo lirico.

………Devo dire che leggere le cose di questo poeta ( Perche’ e’ evidente che ci troviamo di fronte a uno che ha forza poetica in se’ ) e’ interessante
(Marco Guidi,  il Messaggero)

 

Posted in Poesia | Commenti disabilitati